Associazione Nazionale Allevatori della Razza Frisona e Jersey Italiana

C.V.M. (Complex Vertebral Malformation)

Difetto congenito recessivo di origine genetica che colpisce i bovini, segue come BLAD, Sindattilismo, ecc. le leggi Mendelliane, soggetti sani ma portatori. Questa malformazione comporta la nascita di vitelli prematuri con colonna vertebrale deviata nel tratto cervicale e toracico, artogrifosi, difetti alle articolazioni nella parte distale di tutti quattro gli arti, difetti cardiaci e difetti alla regione addominale. Il test è eseguito da un laboratorio Olandese tramite L.G.S., su un campione di DNA. Per i torelli del Centro Genetico il test sarà effettuato dai nostri Veterinari durante la visita preliminare. Gli allevatori che vorranno testare i loro animali, dovranno farne richiesta all’APA/ARA, la quale dovrà provvedere ad eseguire il prelievo del bulbo pilifero, identificando correttamente il soggetto. Il materiale dovrà essere inviato al Centro Genetico ANAFI, con documento di trasporto di chi effettuerà il pagamento, con destinatario: L.G.S. Laboratorio di Genetica e Servizi: Via Bergamo, 292 - 26100 Cremona causale: test CVM descrizione: busta pelo con la matricola del bovino. Il costo del test è di € 63,00 +IVA l’invio dei campioni deve essere in ogni caso concordato con il Centro Genetico. Ai soggetti testati portatori sarà applicata la sigla "CV" Ai soggetti testati non portatori sarà applicata la sigla "TV" NB: Il test per Sindattilismo è eseguito mediante marcatori genetici e non individualmente sul soggetto da testare pertanto consigliamo agli interessati di contattare il Centro Genetico.

Per informazioni: